Il Cardinale Petrocchi eletto presidente della Ceam

Il Cardinale Petrocchi eletto presidente della Ceam

Questa mattina, presso il Pontificio Seminario Regionale “San Pio X” di Chieti, si è riunita la Conferenza Episcopale Abruzzese-Molisana (Ceam). I Presuli, durante la riunione, hanno rinnovato il vertice della Conferenza Episcopale regionale per il quinquennio 2021-2026 nominando all’unanimità come Presidente Sua Eminenza il Cardinale Giuseppe Petrocchi, Arcivescovo Metropolita di L’Aquila.Il Cardinale Petrocchi succede dunque a S. E. Mons. Bruno Forte, Arcivescovo Metropolita di Chieti-Vasto, che ha concluso il suo mandato.

Inoltre, nella stessa riunione, S. E. Mons. Giancarlo Bregantini, Arcivescovo Metropolita di Campobasso-Bojano è stato eletto Vicepresidente e S. E. Mons. Claudio Palumbo, Vescovo di Trivento, segretario della Ceam.

I presuli della Conferenza Episcopale regionale ringraziano S. E mons. Forte per il generoso impegno profuso alla guida della Ceam e porgono al neo Presidente, Cardinal Petrocchi, i migliori auguri di buon lavoro.L’elezione si è svolta in ottemperanza allo Statuto della CEAM che prevede, al n. 3, la turnazione nelle cariche e dunque la non eleggibilità per un  quinquennio immediatamente successivo degli stessi Vescovi nelle stesse cariche.

137565617 10157985435024492 7696394586433750714 n

[Cardinal Petrocchi, nuovo presidente della Ceam (a sinistra) e Mons. Bruno Forte presidente uscente della Ceam (a destra)]